Al termine del corso lo studente avrà acquisito:
- una conoscenza di base del sistema circolatorio e della fisiologia;
- principi di funzionamento delle biomacchine comunemente usate nella pratica clinica per l'emodialisi e la circolazione extra-corporea;
- principi di modellazione del sistema circolatorio sia monodimensionale che tridimensionale, con cenni su strumenti computazionale;
- panoramica delle protesi delle valvole cardiache.