L'insegnamento si propone di fornire agli studenti le basi concettuali e pratiche relative alla tecnologia edilizia, vista come componente fondamentale del processo edilizio, a partire dalla progettazione, attraverso la produzione, fino alla gestione delle opere. Il corso deriva i propri contenuti dalle metodologie e dalle conoscenze disponibili, dallo stato dell'arte e dai più recenti risultati di ricerca relativamente alla concezione, progettazione, produzione e valutazione degli elementi costruttivi, con particolare attenzione al contesto produttivo e architettonico nel quale essi sono utilizzati.


Programma

Il corso si articola in lezioni teoriche, esercitazioni e laboratorio di progetto.

Il corso fornisce agli studenti le basi concettuali e pratiche relative alla tecnologia edilizia, con particolare attenzione agli aspetti di progettazione, produzione e gestione delle opere. Il corso prevede anche lo svolgimento di seminari di approfondimento su temi specifici strettamente correlati alla produzione edilizia e alla organizzazione e gestione di cantieri edili.

L'approccio prestazionale e la metaprogettazione
L'approccio prestazionale alla pianificazione e alla progettazione e i requisiti essenziali. Evoluzione dei concetti e degli strumenti, i principi fondamentali, gli strumenti per il governo della qualità, metodi e livelli di controllo, il controllo del progetto e il controllo nella progettazione, metodi per la verifica prestazionale e funzionale degli elementi costruttivi, fasi e momenti significativi del controllo nella progettazione e nella produzione. Valutazione delle soluzioni prestazionali tramite l'analisi del valore dei pacchetti costruttivi e esemplificazione di alcuni casi di studio

Approccio alla progettazione con tecnologie S/R
Cenni generali sulle strutture stratificate a secco e sulle modalità concettuali o operative di progettazione. Descrizione dell'approccio progettuale e analisi, attraverso esempi progettuali, dei livelli possibili di innovazione e di ricerca sperimentale sul tema. Analisi di alcune tecnologie costruttive coerenti con la logica di una stratificazione a secco, attraverso sistemi in legno e in acciaio.

La sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione delle opere
I principali riferimenti normativi, criteri e principi generali in materia di sicurezza (Testo Unico n.81/2008). Analisi delle figure coinvolte e relativi compiti e strumenti operativi per la gestione della sicurezza, documenti tecnici e misure di prevenzione e protezione. Nell'esercitazione verrà chiesto agli studenti la redazione di un Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC) e relativi allegati (layout di cantiere, cronoprogramma).

Progettazione antincendio

I principali riferimenti normativi, criteri e principi generali in materia di prevenzione e progettazione antincendio.

Attività integranti
All'interno del corso verranno svolti seminari di approfondimento relativi ad ogni tematica trattata. Si prevede inoltre eventuale organizzazione di una visita ad un cantiere edile e un viaggio di studio