Il corso si rivolge agli studenti del 4° anno della LM in Ingegneria Edile-Architettura.

Il corso è suddiviso in due parti:

- la prima, tenuta dal prof. Stefano Sibilla, costituisce un'introduzione all'idraulica; in particolare, sono trattate l'idrostatica (con il calcolo delle spinte su superficie piana), le leggi che governano il moto dei fluidi (conservazione della massa e dell'energia, teorema di Bernoulli) e il calcolo delle correnti in pressione (perdite di carico distrubuite e concentrate, impianti di pompaggio);

- la seconda, tenuta dalla prof.ssa Sara Todeschini, costituisce un'introduzione alla verifica e al progetto delle infrastrutture idrauliche urbane, ovvero delle reti di adduzione delle acque potabili (acquedotti) e di collettamento delle acque reflue (fognature).