Il corso intende fornire agli studenti i principali strumenti concettuali offerti dalla sociologia per l'analisi dei fenomeni territoriali. Particolare attenzione sarà riservata alla dimensione spazializzata delle relazioni interpersonali e alla costruzione simbolica dell'ambiente, investigando le dinamiche e i dispositivi tramite cui avviene la "costruzione sociale" della realtà che ci circonda.

Il corso si basa sul coinvolgimento attivo dei partecipanti, tramite lavoro in aula, redazione di tesine di gruppo, discussione di casi di studio, uscite sul campo.

Il tema prescelto per l'a.a. 2016-17 è quello dello sviluppo delle aree alpine italiane, con particolare riferimento al nesso tra dimensione territoriale e socio-demografica.