Il corso ha l'obiettivo di presentare le principali problematiche giuridiche poste dalle scienze della vita attraverso l'esame critico di alcuni concetti fondamentali della filosofia e teoria del diritto (persona, corporeità, autonomia, solidarietà, responsabilità, etc.) alla luce dei nuovi sviluppi della biologia, della medicina e della scienza del farmaco.

Il corso si articola in una parte generale e in una più ampia parte speciale. Nella parte generale è tematizzato il nesso tra organismo vivente e giuridicità, con particolare riferimento alla corporeità umana. Nella parte speciale sono analizzate le problematiche bio-giuridiche oggi più attuali: consenso informato, rifiuto/rinuncia delle cure, eutanasia, testamento biologico, chirurgia estetica e modificazioni corporee non funzionali, doping e potenziamento, procreazione e genitorialità, morte e suo accertamento, trapianti, sperimentazione clinica.

Testi per la preparazione dell'esame

La bibliografia richiesta per l'esame comprende solo i materiali presentati a lezione (che, come gli anni scorsi, saranno disponibili on-line nello spazio Kiro dell'Università di Pavia).

Numerosi documenti e articoli pertinenti sono presenti nel blog del Centro di Etica Generale e Applicata (http://blog.centrodietica.it/) sotto la category "bioetica e biodiritto”.